domenica 3 maggio 2009

non so di preciso


cosa scrivere, ma sono allegra e ho voglia di fare, agire, creare e vedere.

L'odore dell'aria è sempre più simile alla perfezione. Adoro il profumo della primavera, mi piacciono i colori della natura in questo periodo, quando tutto non è ancora rovinato e alterato dal calore eccessivo.

E' il periodo ideale per le passeggiate a via roma, per le foto sulle scale di S. Francesco di Paola, del vento sul viso ad occhi chiusi o della vista dal terrazzo di castel dell'ovo...insomma periodo ideale nel quale farti piacere il mondo e amare ogni aspetto della propria vita.

Il vesuvio è magnifico, pieno di ginestre che spontaneamente nascono e abbelliscono il "gigante buono". I pomeriggi passati nel parco del vesuvio sono davvero piacevoli e t'illudono di una serenità ritrovata ed eterna....

oggi sono così: serena.

3 commenti:

Mio Capitano ha detto...

Belli i luoghi di Napoli, devo assolutamente andare sul Vesuvio fino al cratere, ci voglio andare da tempo, forse questa estate sarà la volta buona.

Cicabuma ha detto...

Sono anni che dico che mi piacerebbe andare a Napoli e dintorni ma poi non lo faccio mai: vuoi la distanza, vuoi i pochi soldi, vuoi mille altri motivi... ma rimane un sogno che prima o poi realizzerò!!! E mi ricorderò delle tue parole: ci verrò all'inizio della primavera!!!
Ciao
Francesca

bluphoenix ha detto...

e fidati, fai davvero bene a scegliere la primavera. Ammetto che vedere Napoli nel periodo natalizio non è male, ma ritengo che il massimo di sè lo dia in primavera. I colori, i profumi prendono vita in primavera.
Ti aspetto presto allora.