domenica 20 settembre 2009

finalmente la pioggia


Non vedevo l'ora che arrivasse con il suo incedere tempestoso, trionfante contro un' estate così amata e celebrata. Finalmente è arrivata la MIA stagione preferita. Con le sue piogge battenti, il profumo della terra che, non più arida, gioisce per l'avanzare dell'atunno. I mille colori delle foglie, che nulla hanno da invidiare ai fiori di primavera; il profumo della legna che, intrisa di gocce magiche, emana odori che tengono testa senza alcuna difficoltà alle rose più graziose; e poi i funghi, i primi caminetti accesi, i bambini che tornano a scuola, le serate passate a leggere un buon libro accanto alla finestra sulla mia sedia preferita, con la mia tazza di thè caldo come unica compagna... .
Irresistibile autunno, bentornato.

sabato 5 settembre 2009


sguardi cristallini si nascondono dietro occhi corvini e sorrisi sinceri corrono verso la capanna di fango che accoglierà le loro membra stanche.

Pelle trasuda voglia di vivere e speranza di sopravvivere ad un'età che li intrappola in una prigione fatta di fame e sete.

Fame di sogni, sete di libertà.